Calamari ripieni di carciofi

Questi calamari ripieni di carciofi sono gustosissimi. Si possono preparare sia con i carciofi freschi che quelli congelati, ma con quelli freschi il sapore ci guadagna.


Print Recipe
Calamari ripieni di carciofi
Gustosissimi, si possono preparare sia con i carciofi freschi che quelli congelati, ma con quelli freschi il sapore ci guadagna.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Secondo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
porzioni
Gli Ingredienti
Piatto Secondo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
porzioni
Gli Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Eviscerare i calamaretti; staccare i tentacoli che vanno sminuzzati.
  2. Mondare i carciofi: eliminare le foglie esterne coriacee e decorticare i gambi. Tagliare i carciofi a spicchietti e i gambi a tocchetti.
  3. Raccogliere in una casseruola i carciofi con il vino bianco, uno spicchio di aglio e un ciuffo di prezzemolo;
  4. Coprire con coperchio e stufarli per 10-12 minuti, quindi scoprirli, lasciare evaporare tutto il liquido; non appena il fondo di cottura comincia a sfrigolare, salarli e lasciarli rosolare per meno di 1 minuto. Aggiungere ai carciofi, i tentacoli sminuzzati dei calamari, mezzo mestolino di acqua, coprire e cuocere per altri 10 minuti a fuoco medio.
  5. Spegnere e allargare tutto su un piatto a intiepidire, poi tritare con il coltello (farcia).
  6. Riempire i calamari con la farcia, senza lasciare vuoti nel ripieno. Mondare il porro e affettarlo.
  7. Mettere i calamari a freddo in casseruola con 3/4 cucchiai di olio, i porri e un bel pizzico di curry. Cuocere a fuoco vivo, girando i calamari non appena cominciano a sbianchirsi, poi proseguire la cottura smuovendoli e girandoli per altri 4-5' minuti.
  8. Spegnere, salare i calamari, coprirli e lasciarli intiepidire a temperatura ambiente, poi tagliarli a metà e servirli accompagnati da insalatina.

You May Also Like