Pandoro preparato con il bimby TM31

La ricetta tradizionale di questo pandoro è di  Adriano Continisio tratta dal suo blog Profumo di lievito  io l’ho adattata al bimby TM31 ma può essere preparato anche con il bimby TM5

Con queste dosi ho realizzato 2 pandori con stampi di queste misure
altezza 17, larghezza superiore da punta a punta esterna 21 e larghezza inferiore 11

La preparazione di questo pandoro è la versione senza sfogliatura, sembra lunga e laboriosa, ma con il bimby TM 5 o TM31 diventa più semplice.


Print Recipe
Pandoro preparato con il bimby TM31
La ricetta tradizionale di questo pandoro è di  Adriano Continisio tratta dal suo blog Profumo di lievito  io l'ho adattata al bimby. Con queste dosi ho realizzato 2 pandori con stampi di queste misure: altezza 17, larghezza superiore da punta a punta esterna 21 e larghezza inferiore 11 
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolce
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 21 h
Porzioni
pandoro
Gli Ingredienti
Totale ingredienti
Polish
Biga
Emulsione
1° Impasto
2° Impasto
Piatto Dolce
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Tempo Passivo 21 h
Porzioni
pandoro
Gli Ingredienti
Totale ingredienti
Polish
Biga
Emulsione
1° Impasto
2° Impasto
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
Sera - Polish
  1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 20 sec. / vel. 2 e 20 sec./ vel. 3 In frigo, in un contenitore ermetico a 5° per 12 ore.
  2. Mattino seguente Tiriamo fuori dal frigo IL POLISH
Biga
  1. Mettere nel boccale l'acqua: 37°/1 min./ vel.1, aggiungere il miele e il lievito: vel.2/3, 1 min., aggiungere la farina: 30 sec./vel.3 e poi il tuorlo: 1 min. / vel. spiga.
  2. Copriamo ed aspettiamo che raddoppi (circa un’ora).
1° Impasto
  1. Aggiungiamo nel boccale il polish e 150 g di farina: 1 min. /spiga, aggiungiamo 1 tuorlo subito seguito da 35 g di zucchero: 1 min. e 30 sec. / spiga, aggiungiamo l’altro tuorlo con altri 35 g di zucchero: 1 min. e 30 sec. / spiga.
  2. Inseriamo 80 g di burro morbido a pezzetti: 2 min./ spiga. fino a che diventa elastico.
  3. Copriamo e mettiamo a lievitare a 26° fino al raddoppio ( 1h e 30 min.)
Emulsione
  1. Mettere gli ingredienti in un bagnomaria tiepido (attenzione che non sia troppo caldo altrimenti il cioccolato granisce).
2° Impasto
  1. Aggiungiamo nel boccale la panna rimanente (100 gr), l’albume dell’uovo intero (i tuorli vanno tutti in frigo), 220 gr di farina: 2 min. / spiga.
  2. Adesso inseriamo 1 tuorlo e 11 g di sale fino: 1 min. / spiga.
  3. Poi i rimanenti tuorli, 180 g di zucchero e 110 gr di farina in tre volte.
  4. La prima volta 1 min. /vel. spiga, la seconda volta: 1 min./vel. spiga, la terza volta: 2 min./vel. spiga.
  5. Aggiungiamo l’emulsione appena tiepida, ma ancora fluida, 1 cucchiaino alla volta: 2 min. e 30 sec./ spiga, poi inseriamo 80 gr. di burro, appena morbido: 1 min. e 30 sec./ spiga ed in ultimo aggiungiamo l'estratto di vaniglia. (se si vuole)
  6. L’impasto dovrà presentarsi perfettamente liscio e lucido, quasi gelatinoso.
  7. Far riposare 30 min. poi diamo le pieghe (del secondo tipo).
  8. Dopo 15 minuti dalla pieghe spezziamo, avvolgiamo stretto e mettiamo negli stampi imburrati ma non infarinati, copriamo con pellicola e poniamo a 26° fino a che non raggiunge il bordo.
  9. Inforniamo a 180° fino a sviluppo (7 – 8 min.) poi riduciamo a 170° fino a cottura, circa. 30 min. (prova stecchino) (avrei secondo me dovuto prolungare di 5 minuti la cottura)
  10. Attendiamo il raffreddamento prima di sformare.
Note

Pieghe (del secondo tipo).

Burro e uova fuori dal frigo la sera del poolish

Ho usato 125 g di farina 00

510 g di manitoba

burro di ottima qualità (ho usato il biraghi e il lurpak, buonissimo)

Setacciate la farina per ossigenarla.

You May Also Like