Reale di vitello al pepe verde e rosa

I tagli della carne bovina si dividono in tagli di prima, seconda e terza. Il reale è un taglio di terza, presenta più grasso e tessuto connettivo ed è adatto a cotture lente e prolungate a fuoco dolce, in modo tale da sciogliere il grasso e il per ammorbidire la carne.

Con il reale si possono preparare bolliti, stracotti, polpette e ragù.

Con questa ricetta ho preparato uno stracotto davvero molto gustoso e tenero.

 

 

Print Recipe
Reale di vitello al pepe verde e rosa
Con questa ricetta ho preparato un arrosto davvero delizioso e gustoso per la presenza del cognac, pepe rosa e verde.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Secondo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 3h e 10 minuti
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
Piatto Secondo
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 3h e 10 minuti
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Mettere il reale di vitello su un tagliere, arrotolarlo e legarlo con più giri di spago da cucina, in modo che rimanga bene in forma durante la cottura.
  2. Tritare finemente la cipolla con 5-6 foglie di salvia ben lavate e asciugate, quindi disporre questo trito in una casseruola con 40 g di burro e un pizzico di sale.
  3. Rosolare a fuoco basso per 5-6 minuti.
  4. Infarinare la carne e rosolarla uniformemente a fiamma viva con 1 cucchiaio d'olio e il burro rimasto in una padella antiaderente.
  5. Trasferirla nella casseruola con il trito, bagna con il Cognac e lascia evaporare.
  6. Versare un mestolo di brodo, coprire e cuocere a fuoco basso per 2 ore e mezza.
  7. Irrorare, di tanto in tanto, con altro brodo caldo.
  8. Sbriciolare con le mani le bacche di pepe rosa e sciacquare quello verde sotto acqua fredda corrente, quindi disporlo su un telo pulito e schiacciarlo grossolanamente con un batticarne.
  9. Proseguire la cottura per altri 30 minuti.
  10. Unire la panna e lasciare restringere il sugo per circa 10 minuti.
  11. Trasferirela carne sul tagliere, lasciarla riposare per 2-3 minuti, eliminare lo spago e tagliarla a fette.
  12. Servi il reale di vitello con la salsa alla panna.
Note

*Se non avete tempo di prepararlo, potete usare anche il dado, ma il sapore non sarà lo stesso.

  1. La carne di vitello non va mai servita al sangue: è preferibile cuocerla a fuoco lento perché non diventi troppo asciutta. Per far si che rimanga più morbida non coprirla durante la cottura.
  2. È un arrosto a lunga cottura, facile da preparare e morbidissimo. Il suo sughetto cremoso e avvolgente lo rende un piatto perfetto per l'inverno; può essere servirto con una semplice polentina bianca, dal gusto particolarmente delicato.

You May Also Like