Roccocò TM31

Secondo la tradizione napoletana, questo dolce nasce dalla pazienza delle Suore del Real convento della Maddalena, la cui ricetta più antica sembra risalire al 1320.

 Il nome, roccocò appunto, deriva dal termine francese rocaille. Questo dolce segna spesso la fine del pranzo nelle famiglie napoletane, durante l’intero periodo delle festività natalizie. La tradizione vuole che lo si inizi a mangiare l’8 dicembre giorno dell’Immacolata Concezione.

Di seguito le fasi della preparazione passo passo.

Print Recipe
Roccocò TM31
Questi roccocò sono stati preparati con il bimby TM31.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolce
Cucina Campana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
Gli Ingredienti
Piatto Dolce
Cucina Campana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
Gli Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Mettere nella ciotola del kenwood la farina con lo zucchero, il pisto, la cannella, le mandorle, le bucce di arancia e di limone: mescolare con la foglia o K 30 sec. vel. minima, aggiungere il liquore: 30 sec. vel. minima; a parte sciogliere l'ammoniaca nell'acqua ed aggiungerla all'impasto: 2 min. vel. 1.
  2. Con l'impasto ottenuto formare un rotolo da tagliare a fette
  3. Con ogni fetta ottenuta formare una ciambella, utilizzando l'attrezzo per preparare i doughnuts oppure lavorate la fetta come un salamino e poi chiuderlo a ciambella e disporre su una teglia rivestita di carta forno
  4. Spennellare con il tuorlo e lasciar asciugare 10 minuti. Prima di infornarli, spennellarli di nuovo
  5. e cuocerli nel forno preriscaldato a 160° per circa 45 minuti.
  6. Ed eccoli sfornati
  7. Attrezzo per doughnuts

You May Also Like