Brutti ma buoni alla francese

I brutti ma buoni sono dolcetti dalla forma irregolare presentano spaccature per questo vengono definiti brutti, ma allo stesso tempo per la bontà degli ingredienti sono buonissimi.

Si possono preparare per recuperare gli albumi delle uova utilizzate per altre ricette.

Sono croccanti e deliziosi da mangiare, la ricetta che ho preparato è francese tratta dal libro “Torte Biscotti e Piccola pasticceria di Christophe Felder e Camille Lesecq. 

Si conservano in un contenitore a chiusura ermetica per circa una settimana e non perdono il loro sapore e friabilità.


Print Recipe
Brutti ma buoni alla francese
Questi brutti ma buoni alla francese sono dolcetti velocissimi da preparare e richiedono pochi ingredienti che devono essere, però, di ottima qualità. Gli albumi non devono essere montati ma mescolati insieme a tutti gli altri ingredienti. Doppia cottura per questi dolcetti: sul gas e poi in forno. Sono davvero ottimi, come le ciliegie, uno tira l'altro.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolce
Cucina Francese
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
pezzi
Gli Ingredienti
Piatto Dolce
Cucina Francese
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
pezzi
Gli Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Tritate grossolanamente le nocciole.
  2. In una ciotola mescolate con una frusta lo zucchero semolato, la vaniglia liquida, la cannella e le nocciole tritate.
  3. Aggiungete gli albumi e amalgamate.
  4. Versate il composto in un pentolino di acciaio inox e scaldatelo a fuoco medio, mescolando energeticamente con un cucchiaio di legno, fino a raggiungere una temperatura di 70°.
  5. Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare completamente, mescolando di tanto in tanto.
  6. Preriscaldate il forno a 170°.
  7. Con un cucchiaio, prendete un pò di composto e fate tanti mucchietti di circa 3 cm di diametro su una piastra ricoperta da un tappetino antiaderente.
  8. Cuocete in forno per una ventina di minuti.
  9. Una volta sfornati i biscotti, lasciateli raffreddare per qualche minuto prima di staccarli dalla piastra con una spatola.
Note

*Ho usato nocciole tostate.

*Ho utilizzato estratto di vaniglia liquida bourbon/Madagascar con semi.