Cotognata preparata con il bimby TM31

La cotognata è un dolce simile alla gelatina, ma più corposo che può essere conservato a lungo e consumato durante tutto l’inverno.

La mela cotogna è il frutto con il quale si prepara questa prelibatezza, purtroppo in Italia è quasi scomparsa.

La cotognata viene abbinata solitamente a dei formaggi freschi carichi di acidità, come i caprini, oppure come una marmellata, spalmata sul pane a colazione oppure usata come farcitura in torte e biscotti. Adatta ad accompagnare anche carni bollite, in umido, pollame e selvaggina.

Questa preparata da me con il bimby TM31 è stata tagliata con mini tagliabiscotti a tema natalizio ed arricchirà i cesti che donerò ad amici e parenti.


Print Recipe
Cotognata preparata con il bimby TM31
La cotognata è un dolce simile alla gelatina, ma più corposo che può essere conservato a lungo e consumato durante tutto l'inverno. Questa preparata da me con il bimby TM31 è stata tagliata con mini tagliabiscotti a tema natalizio ed arricchirà i cesti che donerò ad amici e parenti.
Voti: 2
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolce
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 2h 40minuti
Porzioni
porzioni
Gli Ingredienti
Piatto Dolce
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 2h 40minuti
Porzioni
porzioni
Gli Ingredienti
Voti: 2
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Pulire dalla peluria le mele, lavarle accuratamente e tagliarle in 4 parti con semi, torsolo e buccia, metterle in una pentola e coprirle a filo di acqua, con il limone tagliato a pezzi e che toglierete a fine cottura, cuocere per circa 1h, fino a quando le mele risulteranno morbide.
  2. Scolarle senza buttare l'acqua, eliminare torsoli e semi, senza eliminare la buccia, e metterle nel boccale: 1 min./ vel. 4/5.
  3. Aggiungere alla polpa ottenuta i 700 g di zucchero e cuocere a 100°/ vel. 2 per circa 1h.
  4. Versare il tutto in una pentola, aggiungere le spezie se scegliete di metterle e cuocere ancora per 30/40 min. circa a fiamma bassa fin quando la polpa non si staccherà facilmente dalle pareti della pentola.
  5. Versarla in una teglia usa e getta ricoperta di carta forno, pareggiarla per un'altezza di 1 cm, coprirla con un velo e farla asciugare.
  6. Ha impiegato circa 1 settimana.
  7. Quando è ben asciutta con mini tagliabiscotti ( ho usato quelli natalizi), tagliare, poi passare nello zucchero semolato e riporre in pirottini di carta.
Note

Come spezie potete usare anche questa miscela già pronta