Le ciambelle di Homer – Doughnuts con il kenwood

E per carnevale non potevano di certo mancare le ciambelle di Homer, i doughnuts di cui non si riesce a fare a meno una volta provate.

Le origini sono americane, sono ciambelle di pasta lievitata e possono essere glassate, ricoperte di cioccolata, di zucchero a velo o di pezzetti di zucchero o di frutta. 

Queste preparate da me sono passate nello zucchero semolato dopo la cottura e sono state preparate con l’aiuto del Kenwood chef.

Qui di seguito la preparazione step by step (passo passo)

Print Recipe
Le ciambelle di Homer - Doughnuts
E per carnevale non potevano di certo mancare le ciambelle di Homer, i doughnuts di cui non si riesce a farne a meno una volta provate. Queste preparate da me sono passate nello zucchero semolato dopo la cottura e sono state preparate con l'aiuto del Kenwood chef.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolce
Cucina Americana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
Impasto
Per friggere
  • olio di semi di arachide
Per decorare
  • zucchero semolato oppure glasse a piacere.
Piatto Dolce
Cucina Americana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
persone
Gli Ingredienti
Impasto
Per friggere
  • olio di semi di arachide
Per decorare
  • zucchero semolato oppure glasse a piacere.
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Le Istruzioni
  1. Intiepidire il latte, prenderne un poco e versarlo in una ciotolina dove avete messo il lievito sbriciolato fino a ricoprirlo ed iniziare a scioglierlo.
  2. Aggiungere qualche pizzico di zucchero preso dalla quantità utile per la ricetta e continuare a mescolare, deve essere ben sciolto, attendere 5 minuti.
  3. Intanto setacciare le farine e metteterle nella ciotola del kenwood con la frusta K e mescolarle a velocità minima per qualche secondo, fare una fossetta ed aggiungere lo zucchero, il lievito sciolto, le uova e la vaniglia, lavorare per 8 minuti da velocità minima a velocità 1.
  4. Togliere la frusta a K e mettere il gancio, lavorare 2 minuti a velocità 1, aggiungendo il sale e poi iniziare ad aggiungere il burro tagliato a fettine sottili, aspettare che il precedente sia ben assorbito prima di aggiungerne altro.
  5. L’impasto deve risultare lucido e liscio, occorrono circa 5 minuti a velocità 1 e poi 2.
  6. Toglierlo dalla ciotola, versarlo sulla spianatoia o una superficie di marmo, prenderlo in mano, lisciarlo con la tecnica del panettone e metterlo nella ciotola grande Tupperware (per farlo lievitare) in forno con la luce accesa per 2 ore e ½ circa
  7. Versarlo di nuovo sulla spianatoia o sulla superficie di marmo, sgonfiarlo delicatamente con le mani stenderlo con il mattarello 1 cm di h e con l’apposito utensile ritagliare le ciambelle.
  8. Metterle su carta forno e farle lievitare fino al raddoppio.
  9. Friggerle in abbondante olio caldo, farle dorare e lasciarle asciugare su carta per fritti, passarle subito nello zucchero semolato.
  10. Le tonde sono la parte interna della ciambella.
  11. Servirle o prepararle per regalarle.