Tonno di coniglio
La ricetta "Tonno di coniglio" prevede cottura lessata del coniglio, una cottura poco comune se non insolita.
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 30minuti
Tempo di cottura
1h e 30 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 30minuti
Tempo di cottura
1h e 30 minuti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. In una casseruola portate in ebollizione abbondante acqua con la cipolla, la carota, il sedano tagliato a pezzettini, il mazzetto di erbe aromatiche, i chiodi di garofano e 5-6 grani di pepe.
  2. Salate e immergetevi il coniglio intero, facendo in modo che rimanga coperto d'acqua.
  3. Lasciate cuocere sempre a leggero bollore e a fiamma bassa per circa un'ora, finchè la carne sia ben tenera e tenderà a staccarsi dall'osso.
  4. Spegnete e lasciate intiepidire il coniglio nella sua stessa acqua, a tegame coperto.
  5. Scolatelo prima che sia completamente freddo e disossatelo staccando la carne a pezzetti non troppo piccoli ma neppure troppo grandi.
  6. Raccoglieteli man mano in un contenitore di vetro o di ceramica.
  7. Pelate gli spicchi d'aglio e pulite delicatamente le foglie di salvia.
  8. Ricoprite il fondo di una terrina con un velo d'olio, formate uno strato di pezzetti di coniglio, alternati con foglie di salvia e qualche spicchio d'aglio lasciato intero e schiacciato, irrorate d'olio, quindi procedete sino ad esaurire tutti gli ingredienti.
  9. Alla fine il coniglio deve risultare bene impregnato d'olio e sommerso.
  10. Coprite con della pellicola trasparente o con un tappo ermetico e conservate in frigo, nella parte meno fredda, per almeno un giorno prima di servire.
  11. Potete comunque conservarlo per 10 giorni e consumare il coniglio come antipasto, accompagnato a piacere da sottaceti.
Note

Il mio coniglio era già dissossato e tagliato a pezzetti, la cottura è stata solo di 35 minuti.